Qualifica professionale Architetto UE: gli Architetti iunior (e non solo) vanno in Europa con il sistema generale di riconoscimento delle qualifiche.

Con l’importante Sentenza del 16 aprile 2015, la CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA, nella causa C-477/13, inerente il libero stabilimento di un perito edile austriaco in Baviera (Germania), ha sancito i principi di lettura della della locuzione <<ragione specifica ed eccezionale>> conternuta nell’art. 10 della direttiva 2005/36, per beneficiare del regime generale di riconoscimento, oltre a sancire che NON esiste una definiziane della professione di architetto a livello comunitario. La Corte, così conclude: “Per questi motivi, la Corte (Quarta Sezione) dichiara:

Questo contenuto é riservato ai soli iscritti al sito. Se sei già registrato esegui l'accesso. I nuovi utenti possono registrarsi usando il form sottostante.

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio