Condominio, il sottosuolo è di proprietà comune e il singolo condomino non può appropriarsene

É illegittima la condotta del condomino che, senza il consenso degli altri partecipanti, proceda a scavi in profondità del sottosuolo, acquisendone la proprietà.

Lo ha ribadito la seconda sezione civile della Cassazione con la sentenza n. 6154/2016 pubblicata il 30 marzo.

http://www.casaeclima.com/ar_26681__condominio-sottosuolo-propriet-comune-singolo-condomino-non-pu-appropriarsene.html?mc_cid=d43466d6b5&mc_eid=103d65f590

Lascia un commento