COMPETENZE ARCHITETTO IUNIOR E PIANIFICATORE IUNIOR: CNAPPC … perde pezzi la circolare 68/2009.

Il 07 marzo 2013, il Presidente  del Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, jazz01Paesaggisti e Conservatori, Architetto Leopoldo Freyrie, ha emanato la Nuova Circolare 21 sulle competenze degli architetti iunior e pianificatori iunior; sostituisce/modifica la Circolare 68 del 02/07/2009.

Rispetto alla prima versione (68), seppur ne mantiene impostazione e struttura ne “perde pezzi” sostanziali, ancorché tenti di far permanere la sua influenza nefasta.

Prova provata che “non siamo  tutti una famiglia” a dispetto di belle e futili parole.

Come al solito un certo tipo di architetti guarda troppo alla forma e poco alla sostanza, mentre sulla pelle dei “propri figli” qualcuno gioca le battaglie elettorali degli imminenti rinnovi dei consigli provinciali.

Gli “iunior” (architetti, pianificatori o ingegneri che siano) sono “figli istituzionali deboli” (che piaccia o no), da proteggere, non  da trattare come figliastri reietti/appestati, ed il Presidente di un Consiglio Nazionale è un “padre” che rappresenta tutta la “famiglia” (volente o nolente), non solo la “nobiltà” dei grandi numeri.

Dopo aver sottratto con un colpo di mano la deontologia, o almeno sembra, agli iscritti della sezione B, quindi il diritto di essere giudicati da un proprio pari ed avere la serenità di un giudizio onesto ed equo, continua e permane il tentativo di diffamazione professionale da parte del CNAPPC, prendendosi beffa dei contenuti della Sentenza del Consiglio di Stato N. 686/2012, della quale ne travisano e distorcono il contenuto, quando affermano: “… la competenza alla realizzazione di “costruzioni civili semplici, con l’uso di metodologie standardizzate” sia subordinata al grado di sismicità dell’area POTENDO DIVENTARE PRECLUSIVA nelle aree al elevato rischio sismico fermo restando che la valutazione deve essere operata “caso per caso” “.

Dove si legge nella normativa o nella Sentenza C.d.S. N. 686/2012 che l600px-Ewe_sheep_black_and_whitee competenze degli iunior possono essere precluse nelle aree ad elevato rischio sismico?

Attendiamo ora di vedere i risultati della pubblicazione della nuova Circolare 21/2013, in particolare quali consiglieri provinciali si VENDERANNO (incompetenti) per una poltrona (e veder confermata la carica al prossimo rinnovo degli ordini alle porte) sostenendo, con la loro firma o voto in Consiglio, l’adozione della Circolare 21/2013.

Da chiarire la posizione del nostro Consigliere Nazionale, arch. iunior Lisa Borinato, che se da un lato (che si apprezza molto) non ha firmato e quindi avallato, come fece tristemente il suo predecessore, la nuova Circolare 21/2013, di fatto viene coinvolta per la “fattiva collaborazione“.

Conseguentemente una domanda ci sovviene: ne va fiera dei contenuti e si rende conto delle amenità che contiene?

226988_566485630030561_1881673542_nNella politica perseguita dal Consiglio Nazionale degli Architetti, PPC e dei suoi Consiglieri, a livello generale di categoria possiamo essere in accordo o meno esprimendo comunque il nostro pensiero. Ciò distingue i più avanzati paesi, dove la libertà di parola e di pensiero non sono e non possono essere in discussione.

Quando purtroppo si assiste al solito tentativo di  sopruso del “forte” (nei numeri), il “debole” ha il dovere di “fare”.

Come ci disse un giorno l’Avv. Dario Buffoni, che qui ancora ringraziamo assieme all’avv. Marcello Bonotto per la pazienza avuta e l’eccellente lavoro svolto, in un commento a freddo sulla sentenza: “… ormai il sipario è strappato!” …… e [noi oggi aggiungiamo] i nodi prima o poi vengono al pettine,  anche là dove si ostinano imperterriti a mantenere atteggiamenti e posizioni arcaiche, danneggiando gravemente ed in concreto l’esercizio della professione da parte di architetti ed ingegneri iunior.

Arch. iunior Antonino Arancio

************************************

Scarica la  CIRCOLARE  CNAPPC N. 21 DEL 07 marzo 2013

Si segnalano diversi articoli apparsi sul web che necessitava di risposte, ancorchè indirette:

Ediltecnico.it – Competenze professionali, il Cnappc chiarisce quelle di architetti e pianificatori iunior

www.lavoripubblici.it –Architetto e Pianificatore iunior: individuati gli ambiti di competenza professionale

www.professioinearchitetto.it – Competenze dell’architetto iunior, chiarimenti dal Consiglio Nazionale degli Architetti

Una risposta a “COMPETENZE ARCHITETTO IUNIOR E PIANIFICATORE IUNIOR: CNAPPC … perde pezzi la circolare 68/2009.”

Lascia un commento